Orizzontescuola.it – Schettini: Chi mi critica è entrato nel mondo della scuola come seconda scelta. Ma chi lavora in classe deve essere molto motivato redazione

Spread the love

“All’inizio ero stupito, poi però mi sono detto che è ovvio che nei grandi numeri non tutti ti possono amare; poi sappiamo come funziona, i classici leoni da tastiera sono dappertutto. Alcuni si dicono docenti ma è una piccola percentuale, credo formata da chi è entrato nel mondo della scuola come seconda scelta. Questo è un peccato, perché chi lavora in classe deve avere forti motivazioni, soprattutto in questi anni in cui insegnare è diventato più difficile”.

L’articolo Schettini: “Chi mi critica è entrato nel mondo della scuola come seconda scelta. Ma chi lavora in classe deve essere molto motivato” sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie.

Fonte originale dell’articolo:
Altro qui:
Schettini: Chi mi critica è entrato nel mondo della scuola come seconda scelta. Ma chi lavora in classe deve essere molto motivato
La pagina Feed Rss che ha generato la descrizione dell’articolo con titolo, riepilogo e collegamento all’articolo completo:
https://www.orizzontescuola.it/feed/
Fonte dell’immagine digitale:
https://www.orizzontescuola.it/wp-content/uploads/2023/11/Vincenzo-Schettini-La-fisica-che-ci-piace-ph.-Giovanni-Albore-3.jpg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.