Cislscuola.it – “Una scuola che non abbandona nessuno”. Il 30 maggio si riunisce a Caivano il Consiglio Generale nazionale della CISL Scuola CISL Scuola

Spread the love

Categoria: Iniziative e manifestazioni, Organismi statutari

La CISL Scuola ha convocato il proprio Consiglio Generale nazionale a Caivano, il 30 maggio, per una riunione che si terrà presso l’Istituto Comprensivo Statale 3 “Parco Verde” e che vedrà la presenza del segretario generale della CISL, Luigi Sbarra, cui sarà affidata la conclusione dei lavori, aperti dalla relazione della segretaria generale CISL Scuola Ivana Barbacci.

Si dà seguito in questo modo a un impegno assunto nell’ottobre scorso, quando in occasione dell’Assemblea Organizzativa CISL Scuola era stato lo stesso Sbarra, nel suo intervento, a lanciare la proposta di tenere una riunione del massimo organo statutario della categoria a Caivano, teatro nei mesi precedenti di gravissimi episodi di violenza a danno e per opera di minori.

Proprio per sottolineare le condizioni di emergenza in cui si trovano a operare le scuole in quel territorio, la CISL Scuola aveva dato spazio, nel corso dei lavori dell’Assemblea Organizzativa, alle testimonianze dei dirigenti degli istituti scolastici di Caivano, ribadendo la richiesta di assumere come priorità nelle scelte di politica scolastica una rafforzata presenza della scuola nelle aree di maggior disagio economico e sociale, anche per colmare squilibri e disparità ancora troppo presenti e rilevanti tra le diverse aree territoriali del Paese.

In tale prospettiva si colloca la riunione del Consiglio Generale a Caivano, il cui tema conduttore è indicato dal titolo scelto per l’evento (“Una scuola che non abbandona nessuno”). La CISL Scuola, in linea con quanto affermato nel documento conclusivo dell’Assemblea Organizzativa, punta a valorizzare le significative esperienze che le scuole di Caivano e molte altre realizzano, esperienze da assumere come “stimolo per costruire, a partire dall’impegno nelle aree di maggior disagio e di più acuta emergenza educativa, percorsi di crescita economica, civile e sociale che rafforzino la coesione del Paese”.

I lavori del Consiglio Generale avranno inizio alle 9.30 con gli interventi di saluto di Bartolomeo Perna, Dirigente Scolastico dell’IC3 “Parco Verde” di Caivano e di Pasquale Longo, segretario generale della CISL Scuola di Napoli. Seguiranno la relazione di Ivana Barbacci, il dibattito e le conclusioni di Luigi Sbarra.

Fonte originale dell’articolo:

Continua qui:
“Una scuola che non abbandona nessuno”. Il 30 maggio si riunisce a Caivano il Consiglio Generale nazionale della CISL Scuola
La pagina Feed Rss che ha generato l’articolo:
https://rss.app/feeds/UPQ3WD2bwVSRmpgQ.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.