Corriere.it Scuola – Scrutini con l’incubo della calcolatrice. Perché un sei meno meno può valere (ugualmente) bocciatura o promozione Maurizio Tucci

Spread the love

«Non basta fare la media dei voti presi durante l’anno. La stessa media finale può valere di più o di meno a seconda del rendimento complessivo. L’insegnante propone ma è poi il consiglio che decide»

Fonte originale dell’articolo:
Altro qui:
Scrutini con l’incubo della calcolatrice. Perché un sei meno meno può valere (ugualmente) bocciatura o promozione
La pagina Feed Rss che ha generato l’articolo:
https://rss.app/feeds/pXVfNj5GFuwhKUE6.xml
Fonte dell’immagine digitale:
https://dimages2.corriereobjects.it/files/og_thumbnail/uploads/2022/06/25/62b67ded92731.jpeg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.