Cislscuola.it – Posti vacanti dopo la mobilità e concorsi, ne resteranno scoperti quasi diciottomila. Tabelle per regione e classe di concorso CISL Scuola

Spread the love

Categoria: Concorsi, Concorsi 2023, Mobilità, Personale docente, Personale precario, Reclutamento e Precariato

Con un’altra interessante elaborazione curata dall’Ufficio sindacale della CISL Scuola nazionale sono messi a confronto, in modo molto dettagliato, i posti che risultano vacanti dopo le operazioni di mobilità e quelli che potranno essere coperti dai vincitori dei concorsi ordinari in via di svolgimento.

Dal confronto, condotto su base regionale per gradi di scuola e classi di concorso, emergono chiare evidenze, la prima delle quali è che un numero considerevole di posti dell’organico di diritto resterà senza titolare. Infatti, anche ipotizzando che siano concluse in tempo utile tutte le procedure concorsuali (e in buona parte non lo saranno), e che per tutti i concorsi ci sia un numero sufficiente di vincitori (e non accadrà, almeno sul sostegno), i posti non coperti si avvicineranno ai 18.000.

Le tabelle allegate riportano, oltre al confronto dettagliato tra posti vacanti e posti a concorso, il numero di posti destinati a rimanere scoperti, anche nel caso in cui tutti quelli messi a concorso fossero assegnati: saranno in totale 17.739, così distribuiti:

GRADI

COMUNI

SOSTEGNO

TOTALI

INFANZIA

1.555

264

1.819

PRIMARIA

4.038

790

4.828

I GRADO

2.716

454

3.170

II GRADO

7.256

666

7.922

TOTALI

15.565

2.174

17.739

Fonte originale dell’articolo:
Altro qui:
Posti vacanti dopo la mobilità e concorsi, ne resteranno scoperti quasi diciottomila. Tabelle per regione e classe di concorso
La pagina Feed Rss che ha generato l’articolo:
https://rss.app/feeds/UPQ3WD2bwVSRmpgQ.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.