Il testo del contratto integrativo per la mobilità 2019/20

Spread the love

Porta la data del 31 dicembre 2018 il CCNI per la mobilità del personale docente, educativo e ATA per il 2019/20

Si è concluso positivamente il negoziato per il nuovo contratto integrativo nazionale sulla mobilità del personale docente, educativo e ATA che, come stabilito dal CCNL rinnovato la primavera scorsa, avrà validità per i prossimi tre anni scolastici, ferma restando la periodicità annuale delle operazioni di trasferimento e passaggio. Aver definito l’intesa in tempi tutto sommato contenuti viene incontro all’esigenza manifestata dall’Amministrazione e condivisa dalle organizzazioni sindacali di poter gestire senza affanni le operazioni propedeutiche all’avvio del prossimo anno scolastico.
Il negoziato, dei cui passaggi si è dato ogni volta puntuale resoconto, si è svolto in un clima di positiva e costruttiva disponibilità, tanto che sono stati necessari solo otto incontri per definire un testo che alla fine riscuote unanime condivisione e che, soprattutto per quanto riguarda il personale docente, ristabilisce punti essenziali di garanzia e tutela per quanto concerne la titolarità su scuola. 

Seguirà prossimamente l’Ordinanza Ministeriale che fisserà come di consueto le scadenze per la presentazione delle domande e le date di pubblicazione dei movimenti.
Nei prossimi giorni renderemo disponibili materiali di illustrazione e approfondimento dei contenuti del contratto.

News collegate:

IPOTESI_CCNI_as_2019.20.pdf

Fonte dell’articolo: Cisl Scuola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.