Genitori richiedono docente sostegno precario anche per anni futuri. Il Tar si pronuncia

Genitori richiedono docente sostegno precario anche per anni futuri. Il Tar si pronuncia

Spread the love

La natura e la disciplina del diritto ad ottenere un numero di ore di sostengo adeguato alla patologia sofferta comportano che la relativa determinazione vada effettuata dall’Amministrazione per ciascun anno in base alla specifica rilevazione delle esigenze concrete e dello stato evolutivo del disabile. Pertanto, la richiesta protesa a ottenere un insegnante di sostegno anche per gli anni scolastici futuri non può essere accolta. Lo ha stabilito il Tribunale Amministrativo Regionale della Campania (Sezione Quarta), nella Sentenza depositata il 10 gennaio 2022.

L’articolo Genitori richiedono docente sostegno precario anche per anni futuri. Il Tar si pronuncia sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie.

La natura e la disciplina del diritto ad ottenere un numero di ore di sostengo adeguato alla patologia sofferta comportano che la relativa determinazione vada effettuata dall’Amministrazione per ciascun anno in base alla specifica rilevazione delle esigenze concrete e dello stato evolutivo del disabile. Pertanto, la richiesta protesa a ottenere un insegnante di sostegno anche per gli anni scolastici futuri non può essere accolta. Lo ha stabilito il Tribunale Amministrativo Regionale della Campania (Sezione Quarta), nella Sentenza depositata il 10 gennaio 2022.
L’articolo Genitori richiedono docente sostegno precario anche per anni futuri. Il Tar si pronuncia sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie.

Read More

Orizzonte Scuola Notizie

var url229120 = “https://vid1aws.smiling.video//SmilingVideoResponder/AutoSnippet?idUser=1250&evid=229120”;
var snippet229120 = httpGetSync(url229120);
document.write(snippet229120);

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.