Decreto Agosto: ecco le modifiche introdotte dal Senato in sede di conversione

Decreto Agosto:  ecco le modifiche introdotte dal Senato in sede di conversione
Spread the love

Sono stati approvati numerosi emendamenti che introducono modifiche al testo originario del decreto e in qualche caso anche ad altre diverse disposizioni di legge

Una modifica riguarda la valutazione degli alunni nella scuola primaria, che integra e modifica quanto disposto dal DL 22/2020, così come con quella che interviene in materia di trattamento di malattia dei lavoratori fragili.
Alcuni emendamenti risolvono in modo positivo situazioni che la CISL Scuola aveva espressamente denunciato come insostenibili: ciò vale in particolare per la disposizione, contenuta nel testo originario, che prevedeva il licenziamento dei supplenti nominati sul cosiddetto organico Covid in caso di lockdown, e che viene eliminata. Altri sono invece di segno negativo, come nel caso della norma che introduce la possibilità di nominare anche in corso d’anno i vincitori di concorso a DSGA, con conseguente revoca dell’incarico all’assistente amministrativo facente funzione.
Sull’insieme delle modifiche apportate dal Senato, e fermo restando che per la conclusione del percorso di conversione (il cui termine è il 13 ottobre) manca ora il voto della Camera dei Deputati, l’Ufficio Sindacale e Legale della CISL Scuola hanno predisposto (vedi allegato) una dettagliata scheda di lettura.

News collegate:

Gissi: la norma sui posti vacanti di DSGA è un rimedio peggiore del male 

Scheda_nr._44_-_conv._DL_Agosto.pdf

Fonte: CISL Scuola

Pietro Guerra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.